Tiro a Segno Nazionale – sezione di Spoleto P.Iva 84006860542

TIRO ACCADEMICO – GIORNATA NAZIONALE DEI POLIGONI A PORTE APERTE E RIEVOCAZIONE STORICA GARA DI TIRO AD AVANCARICA – SPOLETO, 5 OTTOBRE 2014

24 settembre 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Si è concluso domenica l’evento sportivo più importante della stagione, ma l’attività della Sezione non finisce di certo qui! Il Tsn di Spoleto propone un altro importante appuntamento il 4 ed il 5 di ottobre: una gara con armi ad avancarica a canna lunga e corta.


L’affascinante scenario di una rievocazione storica con armi del 1860 farà da cornice il 5 ottobre alla Giornata Nazionale dei Poligoni a Porte Aperte: i curiosi, grandi e piccini, che vorranno visitare la struttura, potranno provare il tiro a 10 metri con pistola e carabina ad aria compressa.


Ricordiamo che possono accedere alla palestra dell’aria compressa i giovani a partire dai 10 anni di età, anche se non hanno mai praticato questo sport, e gli adulti senza limite di età.


Cercate un divertente passatempo per i vostri figli che possa diventare per loro una passione? Venite a trovarci il 5 ottobre dalle ore 9,00 alle 16,00 e curiosate, ma soprattutto provate Voi stessi! Il Tiro Accademico è uno sport molto formativo per i giovani in termini di autocontrollo, disciplina e socializzazione. Una sfida continua, divertente, che consolida amicizie.


Volete chiedere ulteriori informazioni su questo tipo di attività pomeridiana? Visitate la nostra pagina Facebook e non esitate a contattarci al numero 0743 222123! Siamo vicinissimi al centro di Spoleto, in via del Tiro a Segno 8.


I nostri ragazzi si allenano ogni mercoledì e venerdì pomeriggio dalle ore 15.30 alle 18,00 sempre seguiti dagli istruttori federali.


LE ARMI DELLA SEZIONE SONO A DISPOSIZIONE DEGLI ISCRITTI anche se, con il tempo, per raggiungere migliori risultati, si consiglia l’acquisto di un’arma personale.


Noi aspettiamo Voi…Voi che aspettate? Venite numerosi a trovarci!


Domenica 5 ottobre dalle ore 9,00 alle ore 16,00 in Via del Tiro a Segno 8.


Locandina Giornata Nazionale Poligoni a Porte Aperte – Spoleto, 5 ottobre 2014

24 settembre 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

alleghiamo copia della locandina in formato pdf scaricabile Locandina Giornata Nazionale Poligoni a Porte Aperte

Tiro Accademico – Disputati il Memorial “Guido Carletti” ed il Trofeo “Città di Spoleto”, il 4 e 5 ottobre una gara di tiro ad avancarica sarà affascinante scenario della Giornata Nazionale dei Poligoni a Porte Aperte.

24 settembre 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Domenica 21 settembre si sono conclusi il “Memorial Guido Carletti” ed il Trofeo “Città di Spoleto”: di livello i risultati, cospicua la frequenza ed alta la qualità tecnica; a confrontarsi sulle pedane tiratori di livello nazionale provenienti da numerose ed importanti sezioni italiane.

Ad aggiudicarsi il “Trofeo Città di Spoleto”, riguardante le specialità con carabina, è stata la squadra della Sezione di Roma formata da Ranieri, Rebonato, Angelosanti, Massai, 1° classificata con 1931 punti. Secondo posto in classifica per la squadra della Sezione di Spoleto composta da Rosetti, Giardinieri, Porrazzini, Lugenti con 1821 punti.

Il 5° Memorial “Guido Carletti”, riguardante le specialità con pistola, è stato vinto dalla squadra della Sezione di Perugia formata da Gatti, Liberato, Pascolini, Fioriti con 2417 punti, davanti alla formazione della Sezione de L’Aquila composta da Ianni, Colantoni Mario, Mastrantonio, Sabatini, Colantoni Erica con 2369 punti. Terza classificata la squadra della Sezione di Spoleto formata da Pettini, Cartoni, Romitelli, Pismataro Antonio, Pismataro Leonardo con 2361 punti.

Tra i risultati individuali, numerosi i nomi di tiratori umbri ai primi posti in classifica: la tiratrice della Sezione di Cascia Marzia Castellucci ha vinto sia nella Carabina Sportiva a Terra che nella Carabina a 10 metri. Il giovane Gatti Alessio della Sezione di Perugia ha conquistato la prima posizione, categoria Juniores, nelle specialità con Pistola Automatica, Pistola Sportiva e Pistola Standard. Sempre della Sezione di Perugia la prima classificata nella Carabina Sportiva a Terra categoria Juniores, Centogambe Emily ed il primo classificato nella Pistola Automatica e nella Pistola Grosso Calibro categoria Master, Gianni Liberato.

I tiratori spoletini, specialmente i più giovani, si sono distinti ottenendo ottimi risultati. Cartoni Francesca nella categoria Juniores Donne si è classificata prima nella Pistola Sportiva e nella Pistola a 10 metri con il rilevante punteggio di 371 su 400. Donati Alessandro ha ottenuto il primo posto nella Carabina a 10 metri categoria Allievi. Lugenti Fabio si è piazzato primo nella Carabina 10 metri Master Uomini, davanti agli altri tiratori di casa Porrazzini Giacomo e Rosetti Pietro; Pettini Mauro ha vinto nella specialità Pistola Standard Uomini. Raspa Caterina si è classificata seconda nella Pistola a 10 metri Juniores Donne, Romitelli Alessio ha ottenuto il terzo posto in classifica nella Pistola a 10 metri categoria Ragazzi. Da segnalare anche i piazzamenti di Veronica Ziccardi, Zengoni Lorenzo e Arcangeli Conti Federico.

Un settembre denso di avvenimenti per la Sezione di Spoleto, che quest’anno ha più che mai intensificato il programma di gara del principale evento della stagione, evento che il Presidente Dr. Antonio Pismataro si augura di poter ottimizzare ulteriormente nelle prossime edizioni; e non finisce qui, il Tsn di Spoleto propone un altro importante appuntamento il 4 ed il 5 di ottobre: una gara con armi ad avancarica a canna lunga e corta. L’affascinante scenario di una rievocazione storica con armi del 1860 farà da cornice il 5 ottobre alla Giornata Nazionale dei Poligoni a Porte Aperte: i curiosi, grandi e piccini, che vorranno visitare la struttura, potranno provare il tiro a 10 metri con pistola e carabina ad aria compressa.

CLASSIFICHE INDIVIDUALI MEMORIAL CARLETTI, TROFEO CITTÀ DI SPOLETO

CLASSIFICA SQUADRE TROFEO CITTÀ DI SPOLETO

CLASSIFICA SQUADRE 5° MEMORIAL GUIDO CARLETTI

Tiro Accademico – Memorial “Guido Carletti”, Trofeo “Città di Spoleto” – Le classifiche

22 settembre 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Alleghiamo di seguito i risultati finali del Memorial “Guido Carletti” e del Trofeo “Città di Spoleto”:

CLASSIFICHE INDIVIDUALI MEMORIAL CARLETTI, TROFEO CITTÀ DI SPOLETO

CLASSIFICA SQUADRE TROFEO CITTÀ DI SPOLETO

CLASSIFICA SQUADRE 5° MEMORIAL GUIDO CARLETTI

Disputato il 1° Gran Premio di Tiro a Segno Paralimpico.

18 settembre 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Si è concluso domenica il 1° Gran Premio di Tiro a Segno Paralimpico. La direzione della gara ha avuto la collaborazione del sig. Giuseppe Ugherani, C.T. della Nazionale Paralimpica di Tiro a Segno. Nei due giorni di contest gli atleti hanno dato il meglio sulle linee di tiro ed ottimo è stato il risultato tecnico complessivo.

Nella Carabina Libera a Terra il primo posto è andato a Gnesini Diego della Sezione di Bologna, tiratore della squadra azzurra, che ha concluso con il punteggio di 569 su 600; nella Carabina a 10 metri prima classificata è stata la tiratrice Novaglio Pamela della Sezione di Gardone Val Trompia, anche lei azzurra, con un punteggio di 397 su 600; nella Pistola Libera a 50 metri ha primeggiato l’azzurro Decina Mauro della Sezione di Roma con un punteggio di 506 su 600, seguito dalla collega azzurra Vicanò Isabella della Sezione di Roma; Decina Mauro si è ripetuto nella specialità con Pistola a 10 metri, primo con il punteggio di 371 su 600, davanti agli atleti della sezione di Roma Vicanò Isabella, Marras Antonio e Giulini Domenico, nell’ordine. Nella  Pistola Sportiva a 25 metri si è aggiudicata il primo posto Vicanò Isabella con il punteggio di 524 su 600, seguita da Marras Antonio.

La gara a squadre prevedeva una formula sperimentale, che il C.T. Giuseppe Ugherani ha voluto provare per la prima volta nel Gran Premio Paralimpico di Spoleto; la squadra formata da un atleta disabile e da un atleta normodotato è stata la forma di integrazione più vera che si potesse realizzare sulle line e di tiro, in uno sport che spesso vede gareggiare disabili e normodotati nelle stesse gare.

Nella competizione a squadre il Trofeo di Carabina è andato a Signorelli Maurizio e Novaglio Pamela con 1913 punti; secondo posto per Gnesini Diego e Ardesi Alberto con 1905 punti.

Nel Trofeo di Pistola la squadra vincitrice è stata quella composta da Vicanò Isabella insieme alla giovane spoletina Cartoni Francesca e a Colantoni Mario della sezione de L’Aquila. Secondo posto in classifica per Decina Mauro e Marmo Emilio.

Un evento di grande rilievo sportivo e sociale, avvalorato dalla presenza di un folto numero di autorità comunali e sportive. Il Sindaco di Spoleto, Prof. Fabrizio Cardarelli, dopo una breve introduzione del Presidente della Sezione Antonio Pismataro, ha rivolto un saluto agli atleti e ai tecnici. Tra gli intervenuti il Vicesindaco sig.ra Elena Bececco, gli assessori Loretoni, Cappelletti, Campagnani, i Consiglieri Comunali Monini e Morelli, il Consigliere Regionale Massimo Buconi. In rappresentanza delle federazioni sportive che hanno promosso l’evento sono intervenuti il Consigliere Nazionale della U.I.T.S. Luigi Loccioni, il Delegato Regionale della U.I.T.S. Paolo Giardinieri, il Presidente del C.O.N.I. Regionale Domenico Ignozza, il Consigliere Nazionale della F.I.S.P.E.S. Nicola Carabba. Le squadre vincitrici dei trofei sono state premiate dal sig. Francesco Emanuele, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico della Regione Umbria e del Panathlon Club Clitunno, presente sin dall’organizzazione dell’evento.

Le foto dell’evento sulla nostra pagina Facebook

Scrivono di noi Spoletosport.it, Spoletonline, Tuttoggi.info

Tiro Accademico – 1° Gran Premio Nazionale di Tiro a Segno Paralimpico, Trofeo “Città di Spoleto”, Memorial “Guido Carletti” Spoleto 13,14 – 20,21 settembre 2014

11 settembre 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Il TSN di Spoleto scrive la storia del Tiro a Segno: nelle date 13,14 e 20,21 settembre 2014, in concomitanza del   Trofeo “Città di Spoleto” e del Memorial “Guido Carletti”, storici appuntamenti  annuali  di portata nazionale, la sezione di Spoleto presenterà la prima edizione del Gran Premio Nazionale Paralimpico con pistola e carabina, competizione innovativa nella modalità a squadre, che saranno composte da un atleta con disabilità fisica ed uno normodotato.

Sono previste per questa gara le seguenti specialità: Pistola a 10 mt., Pistola Sportiva a 25 mt., Pistola Libera a 50 mt., Carabina a 10 mt. e Carabina Libera a Terra a 50 mt.. I turni si articoleranno dalle 9.00 alle 16.30 del 13,14 settembre.

Sulle linee di tiro saranno presenti numerosissimi atleti della Nazionale Italiana Paralimpica, ricordiamo tra tutti Mauro Decina e Isabella Vicanò,  accompagnati dal C.T. Giuseppe Ugherani.

Il Memorial Guido Carletti concerne le seguenti discipline con Pistola: Pistola Libera a 50 mt; Pistola Standard, Grosso Calibro, Automatica e Sportiva a 25 mt; Pistola a 10 mt.

Significativo sarà il numero di giovani tiratori partecipanti di valenza nazionale, tra gli atleti spoletini competeranno: Francesca Cartoni, Federico Arcangeli Conti, Giorgia Piccioni, Caterina Raspa, Alessio Romitelli, Sara Trecento, Lorenzo Zengoni, Michele Zengoni, Veronica Ziccardi. Competerà anche l’allenatore nazionale dei giovani della sezione, il tiratore Mauro Pettini.

Il Trofeo della Città di Spoleto si disputa per le seguenti specialità: Carabina Libera a Terra a 50 mt e Carabina a 10 mt. I turni di tiro si articoleranno nei giorni 13,14,20 settembre dalle ore 9,00 alle ore 16,30. Domenica 21 settembre dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e, a seguire, si terranno le premiazioni.

Oltre ad Alessandro Donati, giovanissimo tiratore della sezione già di livello nazionale, parteciperanno Gioia Maria Coricelli, Giulio Coricelli, Simone Castellini, Michela Dottori, Chiara Frascarelli, David Orsolini, Filippo Trecento, Francesca Raspa. I suddetti atleti parteciperanno alla finale del Gran Premio C.O.N.I. che si terrà a Caserta nel mese di ottobre. Per quanto riguarda le categorie Uomini, Donne e Master è da risaltare la presenza del pluricampione italiano ed allenatore delle squadre giovanili di Spoleto Pietro Rosetti insieme a Fabio Lugenti, Giacomo Porrazzini e Paolo Giardinieri.

Tra i tiratori di rilievo provenienti da altre sezioni, competeranno nelle specialità con carabina Lorenzo Angelosanti della sezione di  Roma, Alberto Ardesi della sezione Gardone Val Trompia, Giuseppe Pascolini della sezione di Perugia, la rappresentante degli atleti in seno al consiglio direttivo U.I.T.S. avvocato Cristiana di Rocco della sezione di Roma,  Marco Ghini della sezione di Siena, Antonio Burocchi della sezione Montegiorgio. Nelle specialità con Pistola: Maurizio Janni della sezione di Leonessa, Andrea Janni della sezione di L’Aquila, Enrico Billi della sezione di Perugia e Marco Billi, pluricampione italiano nonché recordman categoria Master nella specialità Pistola Grosso Calibro, Presidente della sezione di Perugia .

Scrivono di noi – Spoletonline, Spoleto7giorni, UmbriaJournal,Freenewspos, Umbriacronaca, Spoletosport

Seguite l’evento sulla nostra pagina Facebook

Comunicato Ufficiale – 1° Gran Premio di Tiro a Segno Paralimpico con Pistola e Carabina – Spoleto 13,14 settembre 2014

24 agosto 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Il TSN di Spoleto scrive la storia del Tiro a Segno: nelle date 13,14 settembre 2014, in concomitanza dello storico appuntamento annuale (già di portata nazionale) con il Trofeo della Città di Spoleto ed il Memorial Carletti, si terrà il 1° Gran Premio di Tiro a Segno Paralimpico con pistola e carabina.

Un evento di grande importanza, organizzato e promosso dal Presidente della Sezione di Spoleto Dr. Antonio Pismataro, patrocinato dal Comune di Spoleto, dall’Unione Italiana Tiro a Segno (U.I.T.S.), dalla Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (F.I.S.P.E.S.), dal C.O.N.I. Regionale, dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) della regione umbria e dal Panathlon Club Foligno.

Prima competizione in assoluto nel suo genere, prevede la partecipazione individuale di atleti con disabilità e la partecipazione a squadre formate da un atleta con disabilità e un atleta normodotato della stessa sezione Tsn o regione. Le iscrizioni scadono il 5 settembre 2014, invitiamo gli atleti interessati a partecipare individualmente o a dare disponibilità per la formazione di squadra, a rivolgersi alla nostra segreteria quanto prima.

I turni si articoleranno dalle 9.00 alle 16.30 di sabato e domenica. Sono previste le seguenti specialità: Pistola a 10 mt., Pistola Sportiva a 25 mt., Pistola Libera a 50 mt., Carabina a 10 mt. e Carabina Libera a Terra a 50 mt.

Sono molte le autorità che si sono adoperate per il raggiungimento di un obiettivo che è sempre stato a cuore alla nostra Sezione: estendere la diffusione e la pratica di questo sport, ancora estraneo ai più, in modo particolare tra i giovani e i portatori di disabilità fisiche, e riteniamo che l’organizzazione di questa gara sia una pietra miliare del nostro percorso in questa direzione.

Un ringraziamento particolare, a nome del Presidente Antonio Pismataro, va a Giuseppe Ugherani, Direttore Tecnico della Nazionale Italiana Paralimpica; al Presidente della F.I.S.P.E.S. Sandrino Porru e al Segretario Marco Pastore; al Presidente del Comitato Italiano Paralimpico (C.I.P.) della regione umbria, nonché Presidente del Panathlon Foligno, Francesco Emanuele; al CONI regionale nella persona del Gen. Domenico Ignozza; al Comune di Spoleto.

Consultate il comunicato ufficiale con il programma di gara, cui seguono i dettagli sulle tariffe convenzionate presso la struttura “Albornoz Palace Hotel” per il pernottamento, sulla nostra pagina Facebook

scarica il Programma 1° Gran Premio Paralimpico Spoleto formato pdf

Comunicato Ufficiale – 4° Trofeo Nazionale Città di Spoleto e 5° Memorial Guido Carletti. Spoleto, 13.14-20.21 settembre 2014

13 agosto 2014 | Pubblicato in EVENTI DELLA SEZIONE, NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Nei giorni 13,14,20,21 Settembre 2014

la Sezione Tiro a Segno Nazionale di Spoleto, con il patrocinio dell’Unione Italiana Tiro a Segno (U.I.T.S) del CONI Provinciale di Perugia e del Comune di Spoleto (Assessorato allo Sport), organizza i seguenti trofei a carattere nazionale per le seguenti categorie di tiratori:
UOMINI, DONNE – JUNIORES UOMINI E DONNE – MASTER UOMINI E DONNE – RAGAZZI – ALLIEVI – GIOVANISSIMI

TROFEO CITTA’ DI SPOLETO 2014


SPECIALITA’: CLT (60 colpi)- C10 (40 colpi) – ALLIEVI- GIOVANISSIMI (20 colpi);
la partecipazione individuale è riservata a tutte le categorie di tiratori senza distinzione di gruppo: UOMINI-DONNE-MU-MD-JU-JD-RAGAZZI tesserati UITS di tutte le Sezioni o Gruppi per il 2014.

5° MEMORIAL “GUIDO CARLETTI”


SPECIALITA’: PL-PS-PGC-PA-PSP (60 colpi)- P10 (40 COLPI)-ALLIEVI–GIOVANISSIMI (20 colpi);
la partecipazione individuale è riservata a tutte le categorie di tiratori senza distinzione di gruppo:UOMINI-DONNE-MU-MD-JU-JD-RAGAZZI tesserati UITS di tutte le Sezioni o Gruppi per il 2014.

Per maggiori dettagli e informazioni vi invitiamo a leggere il Comunicato disponibile per il download in formato pdf:

Comunicato Settembre 2014 Sezione di Spoleto

4^Trofeo Nazionale Ranking 2014/2015 Roma e Torino, 11.12-18.19 Ottobre 2014

13 agosto 2014 | Pubblicato in NEWS, TIRO ACCADEMICO | Nessun Commento

Nelle date 11.12-18.19 ottobre 2014 si terrà il  4° Trofeo Nazionale Ranking 2014/2015

Presso il Tiro a Segno Nazionale di Roma

Viale di Tor di Quinto, 63
00191 Roma
Tel: 06 3330626 – 06 3330700
Fax: 06 3330608

E presso il Tiro a Segno Nazionale di Torino

Via Reiss Romoli 62/25, Torino
Tel. +39 011 2201696
Fax. +39 011 2201789

Di seguito è possibile scaricare i programmi in formato pdf :

4° Ranking 2014 Roma,   4° Ranking 2014 Torino

SPOLETOSPORT.IT – Tiro a segno: Cartoni sfiora la finalissima agli italiani giovanili, bene gli uomini agli assoluti

5 agosto 2014 | Pubblicato in NEWS, TIRO ACCADEMICO | Commenti disabilitati

DANIELE MINNI – Si tinge ancora di rosa il Tiro a Segno spoletino. La tiratrice, Francesca Cartoni agli Italiani Giovanili di Roma, andati in scena dal 25 al 27 luglio, è tornata ai vertici della categoria Junior sfiorando la finalissima a 8 nella pistola a 10 metri.

La giovane atleta spoletina, allenata dai tecnici Piero RosettiMauro Pettini ha disputato una grande prova conquistando il 2° posto, con ben 366 punti, nella fase di qualificazione Junior 2. La Cartoni ha chiuso in crescendo e, dopo due 91 ed un 90, nell’ultima sessione di tiro ha collezionato un bel 94, che gli ha permesso di chiudere all’8° posto assoluto a pari punti con la Cattaneo. A privare la spoletina della finale però è stata una sola mush di scarto sull’avversaria. Sicuramente la fortuna non è stata dalla parte di Francesca, che ha comunque dimostrato di essere tornata a grandi livelli e di potersela giocare alla pari con le migliori atlete italiane di categoria.

A coronare il successo in rosa della sezione di Tiro a Segno Spoleto ci ha pensato la squadra composta dalla stessa Francesca Cartoni, che insieme alle compagneCaterina RaspaGiorgia Piccioni, nella pistola sportiva, categoria junior, hanno bissato, conquistando uno storico 8° posto con 533 punti. Tra le donne da segnalare anche la buona prova di Veronica Ziccardi nella pistola 10 m categoria Allievi.

Tra gli uomini si è distinto invece Alessandro Donati, che nella carabina 20 colpi, categoria Allievi ha totalizzato 177 punti.

Se la sezione spoletina del dottor Antonio Pismataro può vantare una squadra giovanile da fare invidia anche a città ben più importanti, non è da meno la “prima” squadra, che ai Campionati Italiani assoluti, svoltisi a Milano, dal 10 al 13 luglio, ha conquistato addirittura una medaglia di bronzo.

Nella categoria master uomini, carabina 10 m, Giacomo Porrazzini ha mancato il titolo italiano di soli 4 punti. Il ternato, in forza alla Sezione di Spoleto, ha chiuso a quota 364, punteggio che gli è valso la medaglia di bronzo. Sempre nella categoria Master Piero Rosetti ha conquistato il 6° posto, nella carabina libera 3 posizioni, con 536 punti. Bene anche Fabio Laugenti, che ha conquistato il 14° posto nella carabina a 10 m cat. Master.  Gli ottimi risultati a livello individuale sono stati confermati anche nella gara a squadre dove gli spoletini (Porrazzini, Laugenti, e Rosertti) hanno chiuso al 4° posto nella carabina 10 m, Master, con il punteggio di 1089 a 2 soli punti dalla medaglia di bronzo.

Grande soddisfazione per il presidente della Sezione di Tiro a Segno di Spoleto, DottorAntonio Pismataro. “Francesca Cartoni ha disputato una grande prova ed avrebbe meritato la finale – ha affermato il dottor Pismataro – i tecnici Rosetti e Pettini hanno svolto un grande lavoro. Ottima prova anche per gli atleti Master, che hanno ottenuto risultati importanti.” SPOLETOSPORT.IT

RISULTATI GIOVANILI

RISULTATI ASSOLUTI