Tiro a Segno Nazionale – sezione di Spoleto P.Iva 84006860542

SPOLETOSPORT.IT – Campionati italiani di Tiro a segno UNVS: bene i tiratori spoletini

30 ottobre 2013 | Pubblicato in NEWS | Nessun Commento

DANIELE MINNI – Nel fine settimana scorso si sono svolti, al tiro a segno  di Spoleto, i campionati italiani dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, promossi dalle sezioni di Spoleto e di Perugia della UNVS. All’evento, oltre al presidente della UNVS di Spoleto, Piero Antonetti (foto) e al presidente della sezione Tiro a Segno Spoleto, Antonio Pismataro, erano presenti anche il delegato regionale della UNVS Aurelio Donzini ed il vice presidente nazionale dell’UNVS Nazareno Agostini. Nella due giorni di gare per i tiratori spoletini sono arrivati importanti e prestigiosi risultati.

Nella carabina 10m, Fabio Lugenti si è laureato campione italiano, fascia B, con 286 punti ed ha preceduto al 2° posto il compagno di squadra Pietro Rosetti (276 punti). Rosetti però si è rifatto nella CLT (Carabina libera a terra), fascia B, vincendo con 291 punti. Giacomo Porrazzini ha vinto il titolo italiano nella carabina 10m, fascia E, con 290 punti e si è ripetuto anche nella CLT, fascia E. Il presidente Piero Antonetti invece si è imposto nella CLT, fascia C, con 288 punti.

Nella pistola gli unici titoli italiani sono arrivati grazie al presidente Antonio Pismataro, che ha vinto nella “rivisitazione” della gara con la pistola automatica short, fascia C e a Carlo Coricelli 1° nella P10, fascia E (244 punti). Coricelli ha conquistato anche un 2° posto nella Ps, fascia E con 225 punti. Molti i piazzamenti sul podio: Nivio Bernardi ha ottenuto un 3° posto nella P10, fascia D, (240 punti), un 2° posto nella PS con 227 punti, ed un 3° nella PGC (211 punti). Mauro Pettini ha chiuso al 2° posto  nella pistola standard fascia B (250 punti), e sempre al 2° posto nella PGC (254 punti). 3° posto per Giorgio Tizi nella pistola automatica Short, fascia D (222 punti).

Nella classifica a squadre Pismataro e Tizi hanno vinto nella pistola automatica short con 488 punti, mentre Lugenti-Rosetti hanno vinto nella carabina 10 m con 562 punti.SPOLETOSPORT.IT

SPOLETOSPORT.IT – Il 25 e 26 ottobre a Spoleto il campionato italiano Veterani, il tecnico Rosetti trionfa agli assoluti da 300 m

17 ottobre 2013 | Pubblicato in NEWS | Nessun Commento

DANIELE MINNI – Prosegue senza freni l’attività della sezione spoletina di tiro a segno, presieduta dal dottor Antonio Pismataro (foto). Dopo il trofeo città di Spoleto sabato 25 e domenica 26 ottobre Spoleto ospiterà i campionati italiani veterani. Nel frattempo il tecnico della squadra giovanile Pietro Rosetti (sezione di Terni) ha conquistato una vittoria e 2 podi ai campionati italiani 300 metri tenutisi nel fine settimana a Somma Lombardo. Rosetti si è laureato campione nazionale nella specialità arma libera a terra master uomini 60 colpi totalizzando il punteggio di 588 punti, 3 in più di Marco Isola giunto al 2° posto. Il tecnico dei giovani tiratori spoletini si è dovuto accontentare della medaglia d’argento nella arma libera, 3 posizioni master uomini 60 colpi, dove ha ottenuto il punteggio di 542 punti. 2° posto anche nella specialità fucile standard master uomini (533 punti). Intanto i dirigenti della sezione spoletina stanno lavorando al progetto scuola. Come lo scorso anno anche per il 2013/2014 il tiro a segno spoletino entra in classe. Gli studenti avranno l’occasione di provare questa affascinante disciplina seguiti dai tecnici spoletini e dalle insegnanti.SPOLETOSPORT.IT