Tiro a Segno Nazionale – sezione di Spoleto P.Iva 84006860542

SPOLETOSPORT.IT – 3° memorial Carletti: Decina, De Paolis e Vicanò vincono tra i paraolimpici, bene gli spoletini

18 settembre 2013 | Pubblicato in NEWS | Nessun Commento

DANIELE MINNI – Sono stati gli atleti della nazionale paraolimpica a caratterizzare l’edizione 2013 del torneo “Città di Spoleto”, memorial Carletti di tiro a segno, andato in scena nel fine settimana alla sezione di Spoleto. Nella due giorni dedicata alle competizioni gli atleti azzurri, accompagnati dal tecnico Giuseppe Ugherani, si sono dati battaglia sulla linea di tiro per aggiudicarsi il trofeo.

Eleonora De Paolis ha vinto nella carabina m10-40colpi, totalizzando 369 punti.Isabella Vicanò si imposta nella pistola m10-40colpi, con 350 punti un solo in più diAntonio Marras. La Vicanò si è ripetuta nella pistola sportiva (524 punti). Mauro Decina (364 punti) si è imposto nella pistola m10-60colpi ed ha bissato nella pistola libera (518 punti).

Ottimi risultati sono arrivati anche dai tiratori di casa.
Rita Bazzani si è imposta nella pistola m10-donne (368 punti) ed ha chiuso al 4° posto nella pistola sportiva (551 punti). Mauro Pettini vince nella pistola standard master uomini, con 531 punti e nella pistola di grosso calibro master uomini (539 punti). Nella pistola libera–master uomini Giorgio TrioloAntonio Pismataro chiudono rispettivamente al 4° e 5° posto.

Le maggiori soddisfazioni per il Tiro a segno Spoleto, presieduto dal dottor Antonio pismataro, sono arrivate dalla squadra giovanile. Pier Giorgio Nardi vince nella categoria pistola m10-40colpi junior con il punteggio di 366 punti. Per Nardi arrivano anche un 2° posto nella pistola automatica uomini junior (517 punti), ed un 3° nella pistola sportiva junior (544 punti). Francesca Cartoni vince nella pistola sportiva junior donna (505 punti), mentre Michele Zengoni chiude al 2° posto nella pistola m10-40 colpi junior (350 punti), mentre Andrea Romoli è 4° con 341 punti. Sempre nella categoria junior pistola sportiva Leonardo Luigi Pismataro conclude al 6° posto (488 punti).  Federico Arcangeli Conti si impone nella pistola m10-40colpi categoria ragazzi (307 punti), precedendo la compagna di sezione Caterina Raspa, che ha collezionato 278 punti. Nella categoria allievi Alessandro Donati vince nella carabina m10-20 colpi con 170 punti, mentre nella specialità pistola m10-20colpi Alessio Romitelli, Veronica ZiccardiLorenzo Zengoni sono rispettivamente 2° (168 punti), 3° (155 punti) e 4° (155 punti).  Riccardo Marini vince nella categoria giovanissimi pistola m10-20colpi totalizzando 136 punti. Risultati che lasciano ben sperare per il futuro del tiro a segno spoletino che vanta ormai da qualche anno una ottima tradizione anche a livello giovanile.SPOLETOSPORT.IT

SPOLETOSPORT.IT – Anche gli atleti paraolimpici al 3° memorial Carletti

13 settembre 2013 | Pubblicato in NEWS | Nessun Commento

DANIELE MINNI – Ci saranno anche 6 atleti paraolimpici al edizione 2013 memorial Carletti, trofeo Città di Spoleto, di tiro a segno in programma per domani (sabato) e domenica. Come avviene ormai da 3 anni nella prima quindicina del mese di settembre la sezione di tiro a segno di Spoleto, presieduta dal dottor Antonio Pismataro organizza il trofeo Città di Spoleto, memorial Carletti. All’evento parteciperanno tiratori provenienti da varie sezioni italiane, (Roma, Jesi, Caserta, Montegiorgio, San Marino, Leonessa), che si daranno battaglia in tutte le categoria di pistola e carabina. La novità per la terza edizione del torneo Città di Spoleto è la presenza degli atleti paraolimpici, che saranno accompagnati dal commissario tecnico azzurro Giuseppe Ugherani. Sulla linea di tiro ci saranno Mauro Decina (pistola standard), Lido Guastini (pistola 10m, aria compressa, 40 copli), Eleonora De Paolis (carabina, 10m, 60 colpi), Antonio Marras (pistola 10m, 40 colpi), Isabella Vicanò (pistola 10m, pistola 25m, Pistola libera 50m) e Luca Rotondi (pistola 10m). Il poligono di Spoleto è uno dei pochi in Italia accessibile agli atleti paraolimpici grazie agli interventi voluti dal presidente Pismataro. Al torneo Città di Spoleto naturalmente prenderanno parte anche i tiratori di casa. Oltre ai senior ci saranno anche tutti i ragazzi della squadra giovanile.SPOLETOSPORT.IT

SPOLETOSPORT.IT – Lo spoletino Pier Giorgio Nardi sfiora il podio ai giovanili di tiro a segno

9 settembre 2013 | Pubblicato in NEWS | Nessun Commento

DANIELE MINNI – Lo hanno diviso dal podio soltanto 4 punti. Lo spoletino Pier Giorgio Nardi (foto) ha conquistato il 5° posto ai campionati italiani giovanili di tiro a segno, tenutisi nel fine settimana al poligono di Tor di Quinto a Roma. Il giovane tiratore della sezione di tiro di Spoleto, presieduta dal dottor Antonio Pismataro, nella specialità pistola standard, categoria Junior, ha lottato fino alla fine con gli avversari conquistando 533 punti solo 4 in meno di Francesco Grimaldi che è salito sul 3° gradino del podio, totalizzando 537 punti. Per il giovane tiratore spoletino si è trattato comunque di una ottima prestazione.

A rappresentare la città di Spoleto alla manifestazione di Roma erano presenti altri 5 atleti, tutti della categoria Allievi, che si sono presentati domenica sulla linea di tiro.

Nella categoria Pistola 10 metri 20 colpi, Alessio Romitelli ha chiuso al 35° posto, con 161 punti. Veronica Ziccardi si è piazzata al 42° posto (159 punti), mentre Lorenzo Zengoni ha chiuso al 60° posto con 152 punti.

Risultati soddisfacenti sono arrivati anche nella carabina a10 metri, 20 colpi, con Alessandro Donati, 26° con 175 punti e Riccardo Paladino, 42° con 164 punti. Una ottima prestazione per la sessione spoletina di tiro a segno che conferma la lunga e prestigiosa tradizione a livello giovanile.

Nel prossimo fine settimana al tiro a segno di Spoleto si terrà la terza edizione del torneo intitolato alla città in memoria dell’ex presidente Carletti.SPOLETOSPORT.IT

RISULTATI

SPOLETOSPORT.IT – Sei spoletini agli italiani giovanili di tiro a segno

5 settembre 2013 | Pubblicato in NEWS | Nessun Commento

DANIELE MINNI – Sono iniziati oggi a Roma al poligono di Tor di Quinto i campionati italiani giovanili di tiro a segno categorie Junior, Ragazzi e Allievi. Come vuole la tradizione la città di Spoleto è rappresentata dagli atileti della sezione spoletina di tiro che si presenta con il consiglio rinnovato per 2/5. Confermato il presidente Antonio Pismataro (foto) sono usciti dal consiglio Bucca e Giardinieri sostituiti da Ziccardi e Fedeli che insieme allo stesso presidente Pismataro e i consiglieri Antonetti e Pettini formano il nuovo organo direttivo che sarà in carica per 4 anni. Le novità riguardano anche lo staff tecnico con i nuovi allenatori della squadra giovanile, Mauro Pettini (Pistola) Pietro Rosetti (Carabina). A Roma agli italiani giovanili saranno presenti ben 6 atleti. Il primo ad esordire, nella categoria Junior, pistola standard, sarà il “veterano”Piergiorgio Nardi, che già domani (venerdì) sarà sulla linea di tiro. Nelle categoria Ragazzi e Allievi invece ci saranno Lorenzo Zengoni, Alessio Romitelli e Veronica Ziccardi (pistola 10 m), insieme ad Alessandro Donati e Riccardo Paladino (carabina). I 5 atleti spoletini gareggieranno nella giornata di domenica. Gli appassionati di tiro a segno potranno vedere all’opera i giovani tiratori spoletini la prossima settimana (14 e 15 settembre) nella terza edizione del trofeo Città di Spoleto – memorial Carletti (aperto anche alle categoria senior), che si terrà alla sezione di tiro a segno di Spoleto.SPOLETOSPORT.IT